Chi siamo

Ispirati dalla natura

L’operato di Amethyst, la cui filosofia è rappresentata dal claim “Inspired by nature”, è guidato da una visione ispirata alla green economy, in grado di integrare qualità, tecnologia, redditività e tutela del capitale naturale, utilizzando il know-how, le buone tecniche e le buone pratiche dell’eco-innovazione.

 

Attiva da oltre dieci anni nel campo della depurazione delle acque reflue, Amethyst si specializza inizialmente nel settore vitivinicolo, dove riscuote un notevole successo grazie ai propri impianti di fitodepurazione biotecnologica brevettati. Nel tempo realizza ulteriori esperienze nel settore agroalimentare e agroindustriale, nonché nel settore civile, ampliando la propria gamma di impianti e di servizi, fino ad arrivare alla conformazione attuale.

 

Ogni impianto viene progettato e realizzato «su misura» per rispondere in maniera mirata alle specifiche esigenze del Cliente, raggiungendo il miglior bilanciamento tra economicità ed efficacia di trattamento.

chi siamo

Oggi Amethyst, grazie al proprio team composto da project manager di comprovata esperienza, può fornire al Cliente un servizio completo, dalla progettazione impiantistica (di processo, idraulica, elettrica, civile) alla realizzazione chiavi in mano, dalla gestione alla manutenzione ordinaria e straordinaria, dalle analisi chimiche alla fornitura dei chemicals di processo.

Amethyst, forte dell’esperienza maturata nel settore vitivinicolo, nel 2016 lancia il brand WIDE™ – Wine Design, realizzato in partnership con Pininfarina, con l’obiettivo di fornire al Cliente un unico interlocutore per la progettazione della cantina. Il team di progetto di WIDE è in grado di affrontare tutti gli aspetti del progetto, sia architettonico sia impiantistico, per arrivare alla realizzazione chiavi in mano della cantina.

Sempre nel 2016, Amethyst fonda l’organizzazione no-profit WISE – Wide Innovation for Sustainable Environment, con altri partner a livello nazionale ed internazionale tra cui il SI.TI (Politecnico di Torino), OPERA – Osservatorio europeo per l’agricoltura sostenibile (Università Cattolica di Piacenza), l’IFV – Institut Français de la Vigne et du Vin, l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e l’Associazione per i paesaggi vitivinicoli UNESCO, per promuovere e diffondere la cultura dell’eco-sostenibilità nel settore agroindustriale.

I punti chiave dell’operato di Amethyst sono:

 

  • Ampiezza della visione progettuale
  • Coordinamento di progetti complessi
  • Lavoro in team e gestione delle risorse umane con vasto raggio di abilità multidisciplinari
  • Coordinamento di team eterogenei costruiti in funzione del progetto
  • Analisi delle esigenze e loro traduzione in progetto globale

Le nostre referenze

Gaja
Fontanafredda
Araldica
Banfi
Cantina Nizza
Conterno Fantino
Cordero Montezemolo
Elio Altare
Planeta
Vietti
Villa Sparina
Giuso
Gruppo Amag
Tacchella macchine
Miroglio Group

I brevetti

Il cuore biotecnologico dei sistemi Zeofito® consiste nel trattamento secondario tramite vasche di fitodepurazione innovative rispetto ai sistemi tradizionali.

L’innovazione apportata da Amethyst consiste in un brevetto, sviluppato in collaborazione con uno dei centri di eccellenza nel mondo nel settore della microbiologia.

Tra i vari riconoscimenti conseguiti da Amethyst per l’innovazione apportata in questo settore, sia a livello nazionale che internazionale, uno dei più prestigiosi è stato ottenuto nel 2016 alla fiera internazionale della Green Economy Ecomondo di Rimini: il premio Oasis per la “Migliore innovazione per l’ecosostenibilità e l’ambiente”>>APPROFONDISCI